La ginnastica alla scrivania per combattere i dolori della sedentarietà

La ginnastica alla scrivania per combattere i dolori della sedentarietà

In un’altra occasione avevamo parlato di sedie ergonomiche e postura corretta durante le lunghe ore alla scrivania. Nessuno potrà mai negare i vantaggi di una buona seduta per ufficio e di una scrivania all’altezza giusta (soprattutto noi che vendiamo arredo per ufficio!), ma oggi come allora vogliamo ribadire quanto sia importante evitare di rimanere nella stessa posizione per troppo tempo. Lavorando alla scrivania e in particolar modo al PC, i dolori alla cervicale, alle articolazioni, alle gambe e alla schiena dovuti all’immobilità sono decisamente frequenti. Una soluzione praticabile è fare ginnastica in postazione!

Il segreto per stare meglio è passare meno tempo seduti e più in movimento, si sa. Eppure, tra giornate lavorative che si sa quando iniziano ma non quando finiscono, impegni familiari e personali e – ammettiamolo! – pigrizia, sembra sempre difficile trovare il tempo per fare attività fisica. Esistono però dei piccoli esercizi che possiamo fare direttamente in ufficio, approfittando anche di quanto prescritto dal Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. 81/2008, “per gli amici” TUSL), che per i videoterminalisti impone almeno 15 minuti di pausa ogni 120 minuti di lavoro.

La ginnastica contro i dolori alla cervicale e alla schiena

Per evitare questo genere di disturbi dovremmo innanzitutto assumere una posizione corretta. La schiena dovrebbe essere sempre appoggiata allo schienale della sedia, il collo dovrebbe essere sempre dritto e, per concludere, dovremmo tenere i piedi poggiati per terra e le gambe quasi ad angolo retto.

A questo possiamo aggiungere alcuni esercizi. Innanzitutto, faremo lentamente avanti e indietro con la testa, come per annuire; poi ruoteremo la testa a destra e a sinistra, sempre lentamente, come per dire di no; per chiudere la sequenza, disegneremo dei cerchi completi. Per ultimo, inclineremo il collo lateralmente senza alzare le spalle, prima da un lato e poi dall’altro, mantenendo la posizione per almeno 3 secondi per lato.

La ginnastica per gambe e glutei

La prima regola è alzarsi e fare una passeggiatina almeno ogni ora. Approfittiamo di ogni occasione possibile per sgranchire le gambe e riattivare la circolazione. Dimentichiamo i “visto che vai di là, mi porti i fogli che ho stampato?” e le telefonate interne coi colleghi della stanza accanto, pur di non stare immobili sulla sedia! Mentre siamo seduti, invece, possiamo fare tre tipi di esercizi. Il primo prevede di tirare su le gambe alternativamente in modo che la punta della scarpa tocchi la scrivania, facendo l’esercizio almeno 10 volte per gamba; nel secondo metteremo i piedi dietro le razze della sedia e spingeremo in avanti con forza come se volessimo distenderle, tenendo la posizione per almeno 20 secondi; nel terzo esercizio contrarremo i muscoli dei glutei ritmicamente, in più serie da almeno 30 ripetizioni l’una.

La ginnastica per gli addominali

Gli addominali allenati ci evitano anche i dolori alla schiena: provare per credere! Per allenarli anche stando al PC ci basterà stare seduti con la schiena dritta ma non appoggiata allo schienale e sollevare le gambe unite a circa 20 centimetri da terra, mantenendo la posizione per 10 secondi.

La ginnastica per le articolazioni

Il punto dolente – nel vero senso della parola – di chi lavora al PC è rappresentato dalle articolazioni dei polsi. Chi non ha mai sentito parlare della sindrome del tunnel carpale? La tensione a cui sottoponiamo la mano che muove il mouse – e più in generale le mani, digitando continuamente sulla tastiera – sono inimmaginabili, perché le costringiamo a mantenere per lunghi periodi sempre la stessa identica posizione e sollecitiamo sempre gli stessi tendini. Per evitare dolori e formicolii, allora, è opportuno ricordarsi di compiere movimenti fluidi di rotazione dei polsi per “scioglierli” un po’.


Avete memorizzato il tutto? Si tratta di piccoli accorgimenti che ci aiuteranno ad essere meno doloranti e anche un po’ più tonici. Per quanto riguarda invece la scelta di sedute e scrivanie che favoriscano una postura corretta, contattateci o veniteci a trovare in via Botticelli 104 a Torino. Saranno anche ottime attrezzature da palestra!

La ginnastica alla scrivania per combattere i dolori della sedentarietà ultima modifica: 2016-11-29T09:15:06+00:00 da Arredo Ufficio LAB by Eurocart