Produttivi e rilassati: 7 mosse per un ambiente di lavoro al top

Sapevate che le caratteristiche del nostro ambiente di lavoro hanno un effetto significativo sul nostro benessere psicologico e sul nostro rendimento?

Spostate per un momento lo sguardo dal monitor sul quale state leggendo queste righe. Cosa vedete e sentite? Il vostro piano di lavoro è ordinato o no? Com’è l’illuminazione? Ci sono piante intorno a voi?

Che lavoriate in uno stanzone in open-space, in un locale tutto per voi, in un angolo ritagliato in casa o magari su una scrivania in uno spazio di coworking, sappiate che esistono studi socio-psicologici che affermano che i fattori ambientali influenzano la produttività e il livello di stress degli individui.

In particolare, secondo sociologi e psicologi, l’atmosfera “giusta” nell’ambiente di lavoro è determinata da una combinazione ottimale di suoni, luci, forme, oggetti, temperature e colori che non è subordinata ai gusti personali di ciascuno ma è oggettiva e dimostrata con metodo scientifico.

Ben consapevoli dell’importanza che ha il sentirsi a proprio agio nello spazio in cui operiamo quotidianamente e per più ore al giorno, abbiamo sintetizzato sette suggerimenti per creare un ambiente di lavoro produttivo e anti-stress, nel rispetto di quanto affermato dagli studi sul tema che abbiamo consultato:

  1. Lavora a pieno ritmo
  2. Metti le cose in chiaro
  3. Lima gli spigoli
  4. Arreda di sana pianta
  5. Crea un clima piacevole
  6. Apprezza il disordine (moderato)
  7. Fanne di tutti i colori

Tutti i dettagli sono spiegati nella nostra infografica, comoda ed immediata da leggere e condividere con amici e colleghi!

Pronti per creare l’ambiente di lavoro perfetto?

 

L'ambiente di lavoro ottimale

Produttivi e rilassati: 7 mosse per un ambiente di lavoro al top ultima modifica: 2016-03-22T10:15:30+00:00 da Arredo Ufficio LAB by Eurocart